Onde Cerebrali e Ipnosi

Onde cerebrali e ipnosi

Le onde celebrali, partendo da quelle con frequenza più alta a quelle con frequenza più bassa, si distinguono in 5 tipologie, di seguito riepilogate.

Onde Gamma (da 25 a 100 Hz)

Sono state scoperte recentemente grazie alle neuroscienze e alla nascita delle strumentazioni digitali per la misurazione delle attività celebrali.

Quando attive permettono uno stato di massima concentrazione ed elaborazione cognitiva, aprendo dunque la possibilità a una maggior attenzione, percezione e memoria.

A differenza di altri tipi di onde celebrali, si attivano dopo aver impiegato indicativamente circa 30 minuti in una specifica attività con concentrazione.

Sono quelle, che permettono di essere in uno stato creativo e di concentrazione tipico degli atleti e degli artisti creativi.

Ti sarà sicuramente capitato di svolgere un’attività in tale frequenza, ottenendo i massimi risultati, talvolta superiori alla media.

Quando si è in questo stato, accade anche che dopo essere stati interrotti da qualcosa o da qualcuno, non si riesce poi a riprendere la stessa concentrazione e creatività di prima.

Onde Beta (da 12 a 33 Hz)

Si attivano nel corso delle attività quotidiane in cui metti tutta la tua attenzione, quando hai bisogno di restare vigile e di essere consapevole di molteplici stimoli.

Onde Alfa (da 8 a 13 Hz)

Sono presenti in uno stato di rilassamento, di relax e di calma, ma non di sonno. È uno stato favorevole alla meditazione.

Onde Theta (da 3,5 a 8 Hz)

Sono legate  alle tue capacità d’immaginazione, alla riflessione, alla creatività, all’intuito, al sonno, alle emozioni profonde, al rilassamento seguente a uno sforzo.

Onde Delta (da 1 a 3 Hz)

Sono legate al sonno profondo (ma senza sogni) e ad attività corporee vitali involontarie, come la frequenza cardiaca, la digestione, il respiro.

Tra questi 2 livelli di onde celebrali si colloca lo stato d’ipnosi, permettendo alla persona di essere per un tempo prolungato, in uno stato di coscienza oscillante in mezzo tra Onde Alfa e Theta.